fbpx

Dani che è felice.

Dani che è felice.

Rose Lagercrantz, non pensava di diventare una scrittrice. Da bambina scriveva per esprimere ciò che aveva in testa. Tutta colpa del marito che le suggerì di mandare i suoi scritti a un concorso di libri per bambini. Rose con suo grande stupore, vinse. Era una scrittrice! Da allora ha scritto più di quaranta libri. E noi grazie a chi l’ha spronata abbiamo La mia vita felice, illustrato da Eva Eriksson, tradotto daSamanta K. Milton Knowles e edito da Il Castoro.

La mia vita felice racconta di Dani, del suo mondo, le sue amicizie, la famiglia e la scuola.

Dani ha circa sei anni, quando la conosciamo in questo primo libro che narra le sue avventure, e quando non riesce a dormire conta le volte che è stata felice.  Sono tanti i motivi che ha Dani di essere felice: la prima volta che è riuscita  nuotare,  la rana regalatele dal cugino e  il nuovo zaino per andare in prima. Dani non vede l’ora di andare in prima.

Inizia così questo primo romanzo con Dani protagonista. La mia vita felice è un delizioso romanzo di formazione e crescita in cui l’autrice ci racconta di questa ragazzina piena di dubbi, paure ma anche molta voglia di conoscere. Perché se è difficile crescere a tredici anni, lo è anche a sei.

Dani affronta la prima con tante paure. Paure che presto si sciolgono quando conosce Frida, una compagna di classe. Con lei divide tanti momenti allegri, scoperte e qualche litigata.

Poi Frida deve cambiare città e Dani è disperata. E ora con chi giocherà? Con chi andrà a scuola? Tutto le sembra andare storto. Niente sembra più bello, niente è più divertente. Poi, piano, piano, grazie anche a piccoli gesti del padre, della maestra e dei compagni, Dani scopre nuovi amici e nuovi giochi. E comincia a organizzare una visita all’amica per le imminenti vacanze.

La storia di Dani è raccontata dalle parole di Rose Lagercrantz e dalle illustrazioni di Eva Eriksson. Le due autrici, amiche da anni, lavorano in tandem, come ci raccontano alla fine del libro; e si vede questa loro armonia! Le illustrazioni accompagnano, arricchendola, la narrazione e la rendono ancora più fruibile. Mi piacciono molto le illustrazioni di Eriksson, mi sembrano molto vere; i bambini sono rappresentati in maniera realistica, le loro movenze, i loro volti, gli abiti e le espressioni.

Sono bambini reali.

La mia vita felice è stata candidato al Premio Orbil 2021 nella sezione Narrativa 6-10.

Rose Lagercrantz, La mia vita felice, illustrazioni di Eva Eriksson, traduzione di Samanta K. Milton Knowles, Editrice Il Castoro, 2020.

Potete trovare questo libro (e tanti altri) al Giardino Incartato di Roma (Via del Pigneto, 303c.Tel:+390696045437;); Lo troverete anche sul sito. Sfogliate il catalogo online: https://www.ilgiardinoincartato.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *