adulti

Una ferita grandissima che tutti volevano guardare

Emma AdBåge dimostra ancora una volta con La ferita, tradotto da Samanta K. Milton Knowles e pubblicato da Camelozampa, di saper raccontare il mondo dei bambini e lo fa senza quegli atteggiamenti leziosi che hanno alle volte gli adulti quando raccontano i bambini narrandoli come se fossero esseri

Leggi tutto »

Manuel che è capitato in un mondo alla rovescia.

Non mi piacciono i libri monoargomento rischiano di essere banali, ridondanti e moralisti. Uno contro tutti di Daniela Cologgi, se per qualche distratto sembra affrontare un solo argomento, è, invece, un bel libro politematico, come deve essere la letteratura. Cologgi, non vuole scrivere – e non ha scritto

Leggi tutto »

Gelato! Poche parole che raccontano molto.

La casa Editrice Minibombo ha la capacità di raccontare storie piene con poche ed essenziali parole e con immagini ancor più lineari e pulite. Come dicono di sé <<Minibombo cerca idee semplici ma efficaci e le racconta con un linguaggio immediato. Usa forme essenziali e facili da riprodurre e

Leggi tutto »

Che caos, Anastasia Krupnik!

Eccoci arrivati al quarto libro uscito in Italia della serie Anastasia creata da Lois Lowry e scritta negli anni Ottanta e Novanta. Serie modernissima e mai passata di moda, narra le vicissitudini quotidiane di una ragazzina,  Anastasia, per l’appunto, che conosciamo nel primo libro all’età di 11 anni

Leggi tutto »

Gli ultimi articoli