Violenza in famiglia

Billy che non esiste.

Pam Smy ha la capacità di narrare la vita usando la suspance e il thriller. In Il nascondiglio, tradotto da Sante Bandirali e editato da uovonero, riesce a creare tensione e paura  intorno a una storia di violenze domestiche. E lo fa senza banalizzare. Come in Thornill (http://www.uovonero.com/catalogo/i-geodi/558-thornhill)

Leggi tutto »

Gli ultimi articoli