fbpx

Un giardino tentacolare

Un giardino tentacolare

La natura mi affascina. Maestosa, lenta, indifferente. Perfetta nel suo essere. Per questo motivo ho sempre subito il fascino dei libri di divulgazione. Da bambina avevo decine di libri sugli animali e sugli alberi. Anche ora, in realtà.

Il giardino delle meduse scritto da Paola Vitale, illustrato da Rossana Bossù edito da Camelozampa, è uno di quei libri che avrei amato e che ancora oggi mi affascinano.

Paola Vitale, la cui parola è accompagnata e valorizzata dalle bellissime e poetiche illustrazioni di Rossana Bossù, ci racconta di quegli straordinari animali a volte piccolissimi, altre, grandissimi, temuti, odiati, amati che sono le meduse.

Cha strano, penserete, scrivere un libro sulle meduse; non sui cavalli o su i dinosauri, sulle meduse!

Ebbene sì sulle meduse, perché questi straordinari animali stanno sulla Terra da prima che ci fosse la vita come la conosciamo oggi; sono animali antichissimi (e forse immortali). Alcune meduse sono talmente pericolose che sono finite in un libro giallo, altre hanno il nome di una famosa rock star; insomma se pensate che le meduse siano solo delle masse gelatinose e inutili, vi sbagliate. Affascinanti, come qualsiasi figlio della Natura, sono importantissime per la sopravvivenza di Madre Terra.

Animali essenziali, le meduse perché sono una specie di cartina di tornasole di come stanno i nostri mari. Vitale pone l’accento su come sia necessario saper interpretare giustamente ciò che le meduse raccontano; l’aumento delle meduse non è causato solo dal riscaldamento terrestre, e quindi delle acque, dovuto ai gas serra, ma anche da alcuni comportamenti umani che non ci aspetteremmo e cui non pensiamo e che tuttavia sono stati e sono devastanti; non vi svelerò quali perché Paola Vitale ne parla con una chiarezza che io certamente non avrei.

Quello che fa di questo libro un libro di divulgazione d’eccellenza è l’unione della parola semplice, ma non banale, efficace e diretta di Paola Vitale con le straordinarie illustrazioni di Rossana Cossò che grazie all’utilizzo dei bianchi e degli azzurri su sfondi blu, viola e rossi ci racconta le meduse come se fossero dei ricami e delle trine e ci fa immergere negli oceani.

Il giardino delle meduse è un libro importate perché parla della Terra e della situazione climatica e ci dice che cosa possiamo fare; è importante perché è un altro passo verso la necessaria decentralizzazione che l’Uomo deve avviare per salvare il Pianeta e, soprattutto, perché lo dice, raccontandoci la storia di questi incredibili e secolari abitanti della Terra e con illustrazioni che sono delle opere arte.

Un libro che fa divulgazione attraverso la bellezza. Verrà con me nella mia ormai ricca bibliografia per l’Agenda 2030.

Paola Vitale, Il giardino delle meduse, illustrazioni di Rossana Bossù, Camelozampa, 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *