Voglio essere piccolo e un po’grande.

Voglio essere piccolo e un po’grande.

È in libreria da un paio si mesi questo dolcissimo e poetico albo che vede il debutto di Alice Keller nella poesia e quello di Youngin Kim come illustratrice. Semini pubblicato da Edizioni Corsare.

Un albo tenero e leggero.

Un bambino svela la propria scatola dei tesori dove accanto a  una macchinina verde, un calzino spaiato e la pazienza della mamma se la perde, c’è anche

<<…il sonaglio di quand’ero piccino,

che uso ancora anche se sono grande…>>

C’è, nella scatola, quella voglia, alle volte, di restare piccoli anche se si è grandi. Un albo con parole poetiche che sono la confessione intima di un bambino che snocciola accanto ai piccoli oggetti – tesori della scatola – le sue emozioni e i suoi sentimenti sul crescere. Piccole parole per raccontare alla mamma la voglia di fare le “bizze” solo per sentirla vicina. Confidare il progetto di fare un viaggio, sul treno-sedia, con lei, e solo con lei, che  <<…c’è ancora un posticino.>>

Il desiderio di vedere ancora i vecchi giochi o le scarpe di quando stava imparando a camminare;  la  tenerezza di vedere le fotografie

<< … in cui non ci sono.

A mio posto un tondo

Un pallone bello gonfio

di acqua in cui nuotare.

Davvero ero lì?...>>

Un bel testo di Alice Keller che sceglie la poesia per raccontare dal punto di vista del bambino quel particolare momento in cui non si è più piccoli, ma non si è assolutamente grandi; si sta crescendo ma si vorrebbe alle volte abbandonarsi alle “bizze”, senza dover spiegare il perché. Farsi coccolare, senza motivo. Crogiolarsi senza fretta.

Un libro da leggere nell’intimità tra genitore e bambino/a per donare parole poetiche e belle che parlano di come ci si sente alle volte; parole che aiutano a conoscersi. Oppure da leggere ad un gruppo di bambini e bambine quando si capisce che è proprio il libro giusto per quel momento lì. Letto piano, nel silenzio.

Bellissime le illustrazioni di Youngin Kim che con tratto leggero riesce a rendere quella voglia di svelarsi e non svelarsi del bambino. Illustrazioni che incorniciano la parola esaltandola e sottolineandola.

Youngin Kim è una giovane illustratrice coreana e Semini è la sua opera d’esordio. Le illustrazioni di questo libro sono nate nell’ambito di Ars in Fabula Master in illustrazione, grazie a un progetto curato da edizioni corsare nel corso coordinato da Mauro Evangelista.

Alice Keller, Semini, illustrazioni di Youngin Kim, Edizioni Corsare, 2022